Varie girandolo

Pubblicato il ottobre 7th, 2014 | di staff

0

Girandolo: un seggiolone tuttofare

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS


Girandolo è un seggiolone con molteplici funzionalità che variano a seconda dell’età del bambino.

Progettato da una mamma per la sua bambina, offre una gamma estesa di esperienze della sfera motoria e sensoriale, utili ad affinare coordinazione, attenzione al rischio, autonomia.

Girandolo non è un bene di consumo usa e getta: ha una spiccata propensione a diventare “altro”, per servire il più a lungo possibile.

Può essere riusato, riciclato e smaltito senza generare rifiuti.

Dagli scarti del legno nascono i Giretti, divertenti sculture viaggianti.

 

COME NASCE

“Ho progettato Girandolo per dare a mia figlia uno strumento d’uso quotidiano da usare come si usa un tavolo, un divano, un tappeto: per farci un sacco di cose.

Ho fatto del mio meglio per renderlo gradevole, oltre che funzionale: bello da vedere, da toccare, da annusare…

Girandolo ha continuato a girare per casa ed è stato usato in innumerevoli modi, oggi è diventato un comodino, ed è un comodino proprio comodo…

Questa è l’idea che sta alla base di Girandolo, e così vorrei che fosse anche per gli oggetti che verranno, nel momento in cui ci sarà la necessità di progettarli.

Sono tra quelle persone convinte che un valido prodotto di design debba nascere da un reale bisogno e non provocarlo: perciò, se vi serve qualcosa che non riuscite a trovare o non trovate più… contattateci, lo costruiremo insieme!”

 

FILOSOFIA

PENSARE, IDEARE E COSTRUIRE GIOCHI E ARREDI PER LA FAMIGLIA SENSATI, SANI E BELLI, PER AIUTARE I GENITORI A CRESCERE BENE I LORO BAMBINI

 

CONCEPT

  • materie prime e produzione made in Italy
  • filiera di produzione corta, ecosostenibile e certificata
  • materie prime naturali
  • costante ricerca volta ad migliorare la filiera e a garantire la massima qualità

 

DIMENSIONI

montato: 40x79hx46 -­‐ imballaggio: 48x80x8 -­‐ peso: 7kg

 

MATERIALI

massello di pioppo a lista intera PEFC esente formaldeide – vernici 100% vegetali e minerali ­ tessuto 100% cotone da coltivazione biologica fair trade, filato e confezionato artigianalmente in Italia a filiera corta.

 

TRACCIABILITA

Il cotone da coltivazione biologica viene prodotto in India. Arriva in fiocco nel biellese, dove viene filato. Non riceve trattamenti di sbiancamento.

Il legno proviene da foreste certificate PFSC italiane e nordeuropee.

Le vernici naturali sono prodotte in Italia da Solas.

Tutte le lavorazioni artigianali di Girandolo e Il confezionamento dei cuscini sono seguiti direttamente dall’autoproduttore.

 

COME PRODUCIAMO GIRANDOLO

Vogliamo produrre Girandolo nel migliore dei modi, per farlo scegliamo con grande cura le materie prime e i metodi di produzione.

Collaboriamo con aziende e artigiani vicini a noi, così possiamo condividere opinioni e competenze, oltre a ridurre al massimo le movimentazioni dei materiali.

 

IL LEGNO

I pannelli lamellari in massello di pioppo sono realizzati a Rovigo da Dainese, con legname proveniente da colture controllate e certificate, trattati con collanti vinilici privi di formaldeide.

Dainese segue tutte le fasi di lavorazione del legno in azienda, dalla sezionatura del legname al taglio a controllo numerico di Girandolo. Il legname viene essiccato con metodi naturali e non viene trattato con componenti dannosi per l’ambiente o per l’uomo.

La percentuale di collante utilizzato nell’assemblaggio di questi pannelli è ampiamente inferiore alla quantità utilizzata nella produzione dei comuni pannelli di compensato utilizzati negli arredi per l’infanzia.

 

IL COTONE

Il cotone dei cuscini di Girandolo proviene dalle piantagioni Maikaal, in India, dove dal 1991 si pratica la coltivazione del cotone secondo criteri di agricoltura biodinamica.

Il consorzio svizzero BioRe® garantisce l’importazione di cotone coltivato secondo criteri ecologici e sociali, privo di trattamenti chimici nocivi e inquinanti in ogni fase di lavorazione.

Becotton acquista il cotone dai produttori indiani e lo trasfoma nel biellese, contribuendo a sviluppare rapporti economici rispettosi dei diritti dei lavoratori, al nord e al sud del mondo e garantendo la tracciabilità di tutta la filiera produttiva. La tracciabilità è una garanzia offerta al consumatore, racconta le aziende e le persone che hanno contribuito alla creazione di un prodotto. Becotton è un marchio della Cooperativa Raggio Verde.

 

GLI OLI E ICOLORI

Per proteggere Girandolo utilizziamo i prodotti Solas, creati solo con materie prime vegetali e minerali – resine vegetali, terre colorate, cera d’api, oli vegetali – prive di biocidi, petrolderivati e sostanze tossiche e nocive per l’uomo e per l’ambiente.

Le materie prime selezionate da Solas non richiedono processi di raffinazione o lunghe lavorazioni.

Non utilizzando sostanze tossiche e nocive, non si producono rifiuti dannosi e pericolosi per l’ambiente. I prodotti stessi, nella fase di smaltimento, si reintegrano nell’ambiente senza danneggiarlo.

I manufatti trattati con vernici convenzionali continuano a rilasciare nel tempo composti dannosi per l’uomo e la natura (inquinamento indoor).

I prodotti Solas garantiscono ambienti salubri. Gli oli essenziali contenuti danno origine a gradevoli profumazioni balsamiche.

 

LE VITI

Le viti che servono per tenere insieme Girandolo sono otto belle viti, che si possono avvitare con un comune cacciavite piatto o a stella.

Abbiamo deciso di utilizzarle così possiamo far stare Girandolo in un imballaggio piatto, per spedirlo e immagazzinarlo meglio. E chi lo acquista partecipa, nel montarlo, al processo di produzione e inizia a conoscere Girandolo.

 

GIRANDOLO E’ AUTOPRODOTTO E DISTRIBUITO da STUDIO OMODEO www.girandolo.it

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS



Informazioni Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑