Informazione

Pubblicato il febbraio 6th, 2013 | di Michele Patella

0

Lernstift, la biro che correggerà ortografia e calligrafia

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

bambino lernstiftLernstift è il futuro della penna rossa!

Tutti da bambini (chi più chi meno) abbiamo avuto a che vedere con qualche segno rosso tracciato dall’insegnante d’italiano. Probabilmente qualcuno andrebbe messo anche in questo portale (segnalateci eventuali errori!).

Falk Wolsky, un giovane imprenditore tedesco, ha ben pensato di sviluppare una penna – la Lernstift appunto – in grado di correggere in tempo reale le imperfezioni ortografiche e calligrafiche, segnalandole con una vibrazione allo scrittore.

Scorrendo il sito ufficiale possiamo trovare pagine dimostrative e documentazione, ma ad oggi la penna è ancora in fase di realizzazione; nello specifico la parte hardware e di design di prima generazione sarebbero già pronte per la produzione, la parte ancora in sviluppo sarebbe la componente software basata su piattaforma linux ed i sensori di pressione. Un ulteriore sviluppo dovrebbe poi portare la compatibilità della penna digitale con i dispositivi digitali già diffusi (smartphone, tablet, computer)

Le applicazioni nelle intenzioni del progettista sarebbero molteplici e solo in parte collegabili all’insegnamento, anzi l’ambito business potrebbe rivelarsi quello predominante, immaginate di poter firmare un contratto direttamente sul PDF!

Video Lernstift

 

Sul sito ufficiale è inoltre possibile effettuare donazioni o finanziare il progetto. Personalmente intanto lo seguo, poi si vedrà!

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS


Tags: ,


Informazioni Autore

Manager ICT di Padova, mi occupo, tra le altre cose, di formazione informatica in età scolastica. La curiosità mi porta a testare sempre nuove formule di insegnamento, cogliendo le opportunità tecnologiche che la nostra epoca ci regala!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑